10.5 C
Atene
Lunedì 1 marzo 2021

Scambio culturale incentrato sulla cucina nei quartieri di Atene

✚ ATENE

Un altro "Pocket Park" di 750 mq è pronto. a Pagrati

È il terzo "Pocket Park" che viene completato ad Atene e che ora stabilisce una nuova tattica nell'uso dello spazio pubblico. In un luogo abbandonato ...

Dieci anni senza Miltiadis Evert

I compagni e tutti coloro che lo avevano incontrato più volte in un contesto sociale e giornalistico, parlano di un uomo onesto, dinamico e di cuore aperto. Altri ricordano ...

Innovathens: discussione in linea sulla protezione dei dati personali 

Discussione in linea sulla protezione dei dati personali (GDPR) e innovazione In occasione della Giornata europea per la protezione dei dati personali, il non ...

Il secondo "pocket park" di Atene è pronto

Il secondo "pocket park" viene consegnato dal Comune di Atene agli abitanti della città e nello specifico di Kolonos. Una piccola oasi di verde nel cuore del quartiere, ...

La collina di Strefi torna ad essere un luogo di passeggiate e svago

Un'altra zona emblematica di Atene, esce dal letargo e dall'abbandono. La collina di Strefi che è collegata al lungomare, la ...

Una cucina pop-up digitale "viaggia" da circa un mese e mezzo nei quartieri di Agios Eleftherios e Kato Patissia, con l'esperienza dell'organizzazione "Za'atar" e porta attività gastronomiche di scambio culturale ed educazione.

Greci e rifugiati che vivono in Kato Patisia e Agios Eleftherios condividi un'esperienza di cucina esperienziale mentre ti connetti contemporaneamente alla piattaforma zoom e impari a cucinare piatti tradizionali della Guinea, della Siria, dell'Algeria o di altri paesi.

Ogni attività culinaria si concentra su una cultura diversa, riflettendo la composizione multiculturale del gruppo che organizza l'azione.

Il progetto si chiama Foodies e fa parte di co-Athens nell'ambito del programma pilota europeo del Comune di Atene CuringtheLimbo attraverso la Società per lo Sviluppo e la Promozione del Turismo. Implementato da  Organizzazione Za'atar in collaborazione con i rifugiati iscritti al suo programma pilota Comune di Atene Curare il Limbo.

bersaglio

Lo scopo dell'azione è la comunicazione di vecchi e nuovi abitanti della città attraverso il cibo mentre, allo stesso tempo, i rifugiati partecipanti al programma Curing the Limbo acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per la loro riabilitazione professionale nel settore della ristorazione.

Il processo

I partecipanti, ad ogni incontro, tramite zoom, sono guidati dal team Zataar, ad utilizzare i materiali che ricevono a casa poche ore prima e a cucinare. Le ricette che vengono implementate non includere carne, poiché l'azione è concepita sulla base dei principi di sostenibilità e consapevolezza ambientale.

co-Atene

"Attraverso il co-Atene, vogliamo che le azioni che scegliamo vadano a vantaggio del quartiere e dei residenti. "Con questo criterio, si sono distinti i nove interventi che rispondono a una vasta gamma di tematiche, dallo sport e dalla tecnologia alla cultura e all'istruzione", sottolinea Melina Daskalaki, consulente autorizzato del Comune di Atene per le questioni relative ai rifugiati e agli immigrati e presidente della Società per lo sviluppo e la promozione del turismo del Comune di Atene.

Za'atar NGO

La sua missione za'atar è, offrendo ambienti e stimoli legati all'istruzione, alla formazione professionale e all'integrazione interculturale, per responsabilizzare rifugiati e migranti al fine di plasmare stili di vita autonomi.
Il luogo principale di fornitura dei servizi di cui sopra è il policentro Orange House, che ha sede nella zona di Kypseli, ad Atene.

Kalliopi Aslanidou

OPEC: Chiarimenti per l'attuazione del programma "mensa scolastica" 

La Welfare Benefits and Social Solidarity Organization (OPEC) ha intrapreso ogni azione per continuare la distribuzione dei pasti scolastici agli studenti, che ...

F. Gennimata: Crediamo in lavori con diritti e dignità

Sfortunatamente, il governo sta ancora andando senza un piano e la prontezza, con molti errori e fallimenti, ha detto tra gli altri il presidente del Movimento per il cambiamento, Fofi Gennimata, ...

Italia: 13.144 nuovi casi e 246 vittime in un periodo di 24 ore

Lunedì in Italia sono stati registrati 13.144 casi di coronavirus, mentre la battaglia per la vita ha perso 246 persone. In totale sono stati eseguiti 170.633 test diagnostici, il 7,6% ...

Sondaggio: il 62% dei russi non vuole essere vaccinato con Sputnik-V, mentre il 64% crede che il coronavirus sia stato prodotto

Quasi due terzi dei russi, il 62%, non vuole ottenere il vaccino russo Sputnik V e circa la stessa percentuale, il 64%, crede ...

La Slovacchia ha ricevuto il primo carico di Sputnik V

La Slovacchia, il paese con il più alto tasso di mortalità al mondo dal Covid-19, ha ricevuto lunedì il primo lotto del vaccino Sputnik russo ...

Notiziario alle 20:00

Ai loro confini ci sono gli ospedali - e soprattutto quelli dell'Attica, poiché il numero di pazienti è in costante aumento e il numero di persone che ...

L'allarme al Ministero della Salute è terminato - Vecchio giradischi l'oggetto sospetto

L'allarme al ministero della Salute è terminato. È stato riscontrato che il pacco conteneva un ritiro che è stato erroneamente consegnato al Ministero della Salute. Dimitris Perros  

ACCADE AD ATENE

L'allarme al Ministero della Salute è terminato - Vecchio giradischi l'oggetto sospetto

L'allarme al ministero della Salute è terminato. È stato riscontrato che il pacco conteneva un ritiro che è stato erroneamente consegnato al Ministero della Salute. Dimitris Perros  

Open City: pasti scolastici nell'aria

La Città Aperta richiede l'intervento dell'Amministrazione Comunale per il proseguimento e l'ampliamento del programma mensa scolastico. Come sottolinea nel suo annuncio, il ...

Apertura della stazione della metropolitana "SYNTAGMA"

Apertura della stazione della metropolitana "SYNTAGMA".

Città aperta e ribellione nei quartieri di Atene non chiedono lo sciopero della fame

Chiedono che non ci siano morti in sciopero della fame, Open City e Rebellion nei quartieri di Atene. Open City: mettere una barriera nelle politiche di vendetta e ...

Raduno a favore di Dimitris Koufontinas al Syntagma

Avvocati, organizzazioni della sinistra extraparlamentare e spazio anarchico stanno organizzando una manifestazione, chiedendo di soddisfare la richiesta del prigioniero in sciopero della fame, Dimitris Koufontinas, per ...

Larghezza totale inferiore