12 C
Atene
Martedì 1 dicembre 2020

Camerun: uomini armati irrompono nella scuola sparando indiscriminatamente - Almeno sei bambini uccisi

✚ ATENE

Interconnessione dell'istruzione con il mercato del lavoro da parte del Comune di Atene e dell'Università di Economia di Atene

Una serie di iniziative che approfondiscono la cooperazione e l'interconnessione del sistema educativo con il mercato del lavoro e l'imprenditorialità con ...

Comune di Atene: Linee di supporto psicologico - sociale, pronto soccorso, problematiche lavorative

Il Comune di Atene prosegue l'impegno per rispondere in molti modi alle esigenze dei cittadini che sono diventati più grandi a causa della pandemia di coronavirus e del ...

Comune di Atene: clinica sociale e prescrizioni per senzatetto e bisognosi

La Clinica Sociale del Centro di Accoglienza e Solidarietà apre le sue porte per accogliere e aiutare i nostri simili senzatetto e bisognosi ...

Quali servizi del Comune di Atene sono forniti elettronicamente ai cittadini

I cittadini e le imprese che utilizzano i codici taxi di cui dispongono possono essere serviti elettronicamente per 37 servizi attraverso la piattaforma dei servizi digitali ...

Corso di 4 giorni di marketing digitale, 9 - 12/11, presso INNOVATHENS 

Il corso di 4 giorni di marketing digitale, dal 9 al 12 novembre 2020, è organizzato presso INNOVATHENS powered by Samsung, di Technopolis. Questo è un corso intensivo ...

Uomini armati hanno fatto irruzione in una scuola in Camerun sabato, sparando indiscriminatamente, uccidendo almeno sei bambini e ferendone altri otto in una roccaforte dei ribelli separatisti, hanno detto funzionari e genitori.

Arrivati ​​in motocicletta e in abiti civili, gli autori hanno lanciato il loro attacco a mezzogiorno nella città di Kumba nella regione sud-ovest, secondo le testimonianze, tra cui un genitore che era fuori dalla scuola al momento dell'attacco.

Alcuni bambini sono rimasti feriti saltando dalle finestre del secondo piano.

Non è ancora chiaro se l'attacco sia collegato al conflitto in corso tra l'esercito e gruppi che cercano di creare uno stato separatista chiamato Abazonia nella parte occidentale del paese di lingua inglese.

Tuttavia, si tratta di un nuovo tragico incidente in un'area in cui centinaia di persone sono state uccise e migliaia di sfollate dal 2017 a causa del conflitto, con molti bambini impossibilitati ad andare a scuola.

"Hanno trovato i bambini in classe e hanno iniziato a sparar loro", ha detto a Reuters Ali Anougou, vice sindaco della città.

Isabel Dione è corsa a scuola per cercare sua figlia di 12 anni quando ha saputo dell'attacco. L'ha trovata sul pavimento di un'aula scolastica che sanguinava dallo stomaco.

"Era impotente e gridava 'Mamma per favore aiutami' e le ho detto 'solo il tuo Dio può salvarti ora'", ha detto Dione a Reuters. La ragazza è stata portata in ospedale e curata per ferite da arma da fuoco.

I separatisti condannano l'attacco

L'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) ha detto che otto bambini sono stati uccisi nell'attacco, alcuni con un machete e 12 feriti.

I video pubblicati sui social media da giornalisti locali mostrano adulti che finiscono la scuola tenendo i bambini in braccio.

Una foto verificata da Reuters mostra una pozza di sangue sul pavimento di un'aula scolastica e infradito sparse.

Il funzionario scolastico locale Achim Abanau Obaze ha confermato sei morti di bambini di età compresa tra 12 e 14 anni, aggiungendo che altri otto bambini erano stati portati in ospedale.

Anugou e un altro funzionario hanno rivendicato la responsabilità dell'attacco ai ribelli separatisti, ma non hanno fornito prove.

Il famoso leader separatista Ayuk Tabe ha descritto l'attacco come "disumano" in un post su Twitter, sottolineando che "i responsabili di queste atrocità devono essere ritenuti responsabili".

Tuttavia, molte fazioni armate sono emerse dal movimento separatista dal 2017 e raramente una sola voce parla a nome di tutte le forze separatiste.

I separatisti di lingua inglese hanno imposto il coprifuoco e chiuso le scuole come parte della loro protesta contro il governo di lingua francese del presidente Paul Bigot e contro ciò che accusano di emarginare la minoranza di lingua inglese. I gruppi per i diritti hanno segnalato abusi contro i civili di entrambe le parti.

L'anno scorso, i funzionari hanno accusato i separatisti di aver rapito dozzine di studenti, un'accusa negata dai separatisti.

Fonte: RES-EAP

Austria: con l'assistenza di 5.400 soldati vengono effettuati test di massa

Con un gran numero di 5.400 soldati e dipendenti pubblici, l'esercito federale austriaco assisterà nella conduzione di massicci test sul coronavirus che, quindi ...

K. Zervas: Nessun compiacimento, nonostante la riduzione dei casi

La sua opinione che non dovrebbe esserci compiacenza o allentamento delle misure restrittive, nelle condizioni esistenti e nonostante la riduzione dei casi ...

Soddisfazione dell'UE e del MES per le riforme in Grecia

Sia il presidente dell'Eurogruppo che il commissario europeo hanno espresso la loro soddisfazione per l'attuazione delle riforme concordate da parte della Grecia ...

Notiziario alle 23:00

Il servizio del debito pubblico greco rimane adeguato nel medio termine, secondo le stime del Comitato esecutivo del FMI, nella sua seconda relazione ...

Spanoulis ha lasciato ... una finestra di ritorno in Nazionale per la preolimpica

Vassilis Spanoulis, a margine della partita di beneficenza con il Colosso, ha lasciato aperta la possibilità di un suo ritorno in Nazionale per le preolimpiche ...

Elezioni USA: l'Arizona conferma la vittoria di Joe Biden 

L'Arizona ha confermato oggi la vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali del 3 novembre, confermando il suo successo contro il presidente uscente ...

Olympiakos - Kolossos 95-73 - Spiccano le donazioni "biancorosse" per la salute

Con l'Olympiakos che mostra il suo volto social, il sipario si è aperto sul programma "Monday Night Against Covid-19" dell'OEM "biancorosso". Nel loro primo ...

ACCADE AD ATENE

Costas Bakogiannis: Double Regeneration porterà investimenti per 300 milioni di euro nella prima fase

L'opposizione comunale diffida nei confronti del lavoro della Doppia Rigenerazione presentato alla riunione di questa sera del consiglio comunale dal sindaco di Atene, Costas Bakogiannis. "Così...

I 360 titolari del contratto dovrebbero rimanere nel Comune di Atene

L'emissione di una delibera a favore della permanenza al lavoro dei 360 appaltatori del Comune di Atene i cui contratti scadono all'inizio del prossimo anno, ...

Alexia Evert: "Congratulazioni, mi hai estromesso"

Il discorso di Alexia Evert poco prima nella riunione del consiglio comunale sullo sfondo delle forti reazioni dell'opposizione municipale per il suo commento online, che ...

È stato inaugurato il parco "Pavlou Bakogianni" a Kypseli

Il parco "Pavlou Bakogianni" in via Thiras, a Kypseli, di fronte all'edificio, è aperto per i residenti della zona dopo un po '...

Sessantasette servizi digitali del Comune di Atene

La trasformazione digitale del Comune di Atene che rende più facile e sicura la vita quotidiana dei cittadini, si sta evolvendo negli ultimi mesi a ritmi velocissimi, in ...

Larghezza totale inferiore